Medicina Tradizionale Cinese: principi


La vita e la salute di ogni persona volta ruotano attorno a yin e yang

Il simbolo è noto da tutti: un cerchio diviso a metà da un una linea che compone una curva morbida. Da una parte è nero e rappresenta lo yin. Dall'altra e bianco ed è lo yang. Che cosa significa?
Yin e yang sono le due forze che regolano ogni aspetto dell'universo, cioè:

 

  • i ritmi  che compongono il giorno e la notte,
  • le stagioni,
  • i cicli lunari,

- qualsiasi altro aspetto della vita, ovvero degli animali, della flora dell'umanità.
Sono quindi presenti ovunque: una forza non potrebbe vivere senza l'altra e negare una significherebbe dissolvere il senso dell'altra.

In medicina
Anche l'organismo è in parte  yang e in parte yin. Quando tutte le zone del corpo che sono le yang lavorano in sinergia con quelle che sono yin in significa che si è in perfetta salute. Quando invece si verifica una disarmonia tra queste due forze e una ha il predominio sull'altra si scatenano i disturbi.

Le tre cause
Secondo la M.T.C., le malattie sono provocate da cause:

  • climatiche;
  • alimentari;
  • legate all'uomo.

Le cause di climatiche che possono scatenare un disturbo sono cinque: il freddo, il calore, la secchezza, l'umidità e il vento.
Possono agire singolarmente oppure in combinazione e diventano ancora più aggressive se si manifestano al di fuori della loro stagione.

Le cause alimentari
sono scatenate quando c'è un disequilibrio di yin e yang nei cibi. Alcuni alimenti, infatti, una volta ingeriti si trasformano in energia yin  e altri in energia yang . Possono contribuire a determinare un disturbo se quelli con una medesima caratteristica vengono preferiti ad altri oppure se in uno stato di disequilibrio si continua con un'alimentazione non calibrata all'esigenza del momento.

Le cause legate all'uomo
possono essere di tre tipi:
- ereditarie,
- costituzionale,
- psichiche.

La prima a comprendere la predisposizione ereditaria ad avere determinare i disturbi.
Le cause costituzionali e psichiche, invece, possono essere ricondotte a un'unica tipologia. Secondo la M.T.C., infatti, ogni organo è depositario di una funzione psichica. Se allora viene riequilibrato un organo, automaticamente si ristabilisce l'armonia anche alle aspetto psichico al quale è  legato.